Si è chiusa con il tradizionale concerto de I Solisti di Radio Veneto Uno la dodicesima edizione della Festa dei Veneti, l’iniziativa organizzata dall’associazione Veneto Nostro – Raixe Venete a Cittadella (PD) e dedicata alla cultura, alla storia, alla lingua e all’identità veneta.

Quale ulteriore tappa della stagione musicale del Prosecco Festival – Prosecco Classic Festival, l’ensemble diretto dal Maestro Giorgio Sini è stato protagonista della serata di chiusura della manifestazione, con un programma imperniato sulle immortali note di Antonio Vivaldi e Tomaso Albinoni e con interpreti d’eccezione.

Apertura affidata al Concerto per due violini in La maggiore RV159 di A. Vivaldi, con Glauco Bertagnin ed Erika Fassetti nel ruolo di solisti. A seguire, l’oboe di Stefano Marangoni nel Concerto per Oboe e Archi N. 2 op. 9 in Re minore di T. Albinoni e il violoncellista Luca Fiorentini nel Concerto per violoncello e archi in Do maggiore RV400 di A. Vivaldi.

In chiusura, a fare da colonna sonora allo spettacolo pirotecnico finale, ancora il violino di Glauco Bertagnin nelle Quattro Stagioni di A. Vivaldi.

Festa dei Veneti 2015_1